Tutorial

Mantenere viva la speranza. La Chiesa di Piacenza dopo il Coronavirus

Tutorial

17 Giugno 2020
Mantenere viva la speranza. La Chiesa di Piacenza dopo il Coronavirus

Il tutorial di mercoledì 17 giugno è intitolato: “Mantenere viva la speranza. La Chiesa di Piacenza dopo il Coronavirus”, con don Davide Maloberti, direttore de “Il Nuovo Giornale” e dell’Ufficio Comunicazioni Sociali della Diocesi di Piacenza-Bobbio.

In compagnia di Fabio Bolzetta, presidente WeCa, don Davide Maloberti racconterà le ferite che la pandemia ha impresso nel territorio della diocesi di Piacenza-Bobbio, molto vicino all’epicentro di Codogno, ma anche come ha reagito la Chiesa: «Il primo impulso è stato quello di tenersi collegati con le celebrazioni delle messe. Le parrocchie che hanno aperto un canale Youtube per trasmettere in diretta la messa sono più di 50. C’è stato il bisogno di reagire all’isolamento e alla paura per tener vive le relazioni».

Tra le priorità c’è quella di «mantenere viva la speranza». «Nulla sarà più come prima, ora occorre un ripensamento – ha spiegato don Maloberti – bisogna riflettere su cosa riappropriarsi di questo tempo». Tra le attività un corso per l’elaborazione del lutto per chi le famiglie di chi è rimasto vittima del virus. Anche sei sacerdoti della diocesi di Piacenza-Bobbio sono mancati a causa del Covid19: in un’opera del settimanale “Il Nuovo Giornale” e della diocesi è stato ricordato il loro sacrificio «per tenere viva la loro memoria, perché possa essere un seme che possa portare frutto».



Per Associarsi a WeCa

Un Sito alla Settimana

SEGUICI SU