Tutorial

Pinterest. Cos’è e come funziona?

Tutorial

4 Novembre 2020
Pinterest. Cos’è e come funziona?

Pinterest è un social network che nasce nel 2010 per la condivisione di fotografie. Oggi Pinterest si è parzialmente evoluto rispetto alla sua funzione originaria, per lo più fotografica, ed è utilizzato per la condivisione di immagini, contenuti visuali collegati ad articoli che vengono da siti, blog, e rimandi a canali di e-commerce.

Pinterest è accessibile da desktop e da cellulare, tramite una app, e consente l’accesso personale, per gli utenti comuni o per gli utenti business, per le imprese che lo vogliano utilizzare per sponsorizzare i contenuti o vendere i propri prodotti.

Graficamente si presenta come una grande bacheca di immagini, ricercabili a partire da temi e hashtag di interesse per l’utente. Il suo punto di forza è sicuramente l’impatto visivo e la bellezza dei contenuti e l’aspetto di discovery – scoperta – che stimola nelle persone. Partendo da una ricerca generica, ad esempio “Arte”, Pinterest ci suggerisce una serie di argomenti correlati (illustrazioni, dipinti, schizzi…) e una bacheca di contenuti che è scrollabile all’infinito.

Una volta trovato un contenuto interessante, è possibile salvarlo (inserendo quello che viene definito PIN), ovvero una puntina, e aggiungerlo alle proprie bacheche personali.

Ogni utente infatti può creare tante bacheche quanti sono i propri interessi e salvare all’interno di queste i contenuti utili trovati su Pinterest, oppure pubblicare propri materiali.

Questo social è parzialmente diverso da tutti gli altri social network in circolazione, infatti non premia tanto l’interazione tra gli utenti, ma è una sorta di lavagna personale in cui ogni persona, ogni utente, conserva i contenuti che trova più emozionanti, più utili o di ispirazione.

Per questa sua caratteristica oggi Pinterest è molto utilizzato da chi vuole promuovere il proprio sito, blog, canale di e-commerce. Lo strumento infatti ha sviluppato funzionalità che permettono la sponsorizzazione di contenuti e la vendita direttamente all’interno della piattaforma.

Chiudiamo con alcune indicazioni pratiche su come viene utilizzata la piattaforma Pinterest in Italia.

Abbiamo visto che i contenuti vengono cercati e si organizzano a seconda di temi.

I temi più seguiti in questo momento su Pinterest Italia sono quelli legati a: Hobby e fai da te, Arredamento d’interni, Istruzione, Intrattenimento, Arte, Moda femminile, Cibo, bevande, Bellezza. Questo elenco di temi non stupisce, trattandosi di contenuti che ben si prestano ad essere sponsorizzati tramite contenuti visuali molto d’impatto.

Il pubblico è in maggioranza femminile e la piattaforma è poco utilizzata dai giovani.

Gli orari migliori per pubblicare in piattaforma sono quelli serali o nel weekend. Questo conferma l’utilizzo di Pinterest soprattutto in relazione agli hobby e ai passatempi.


Per Associarsi a WeCa

Guida al Web - Ed. 2020

Un Sito alla Settimana

SEGUICI SU