News

Clubhouse: la nuova applicazione basata sulla parola “parlata”

News

25 Marzo 2021
Clubhouse: la nuova applicazione basata sulla parola “parlata”

Di Umberto Macchi, da Aleteia

In un mondo dominato dalle immagini è sbarcata un’applicazione che punta tutto sulla voce e sulla parola “parlata”: nessun commento o messaggio scritto, qui ci sono solo interazioni vocali. Questo social network è nato, almeno in apparenza, con un buon fine: “Costruire un’esperienza sociale più umana, dove invece di postare, ci si possa riunire con altre persone e parlare. Vuole essere uno spazio per una conversazione autentica, dove le persone possono divertirsi, imparare, instaurare rapporti significativi e condividere le proprie esperienze con gli altri”, come si legge sul blog ufficiale di Clubhouse.

Continua la lettura su Aleteia


Per Associarsi a WeCa

Guida al Web - Ed. 2020

Un Sito alla Settimana

SEGUICI SU