Tutorial

Tutorial Stagione 4

Alternative gratuite a Microsoft Office

Tutorial Stagione 4

8 Giugno 2022
Alternative gratuite a Microsoft Office

È capitato a tutti di acquistare un nuovo PC Windows e scoprire che la versione di Office disponibile è solo una versione dimostrativa che dopo 30 giorni è necessario attivare con una licenza valida. A questo punto siamo obbligati a decidere se acquistare la versione a pagamento della nota suite Microsoft oppure valutare delle alternative… Sì perché di Word, Excel e Power Point ormai non potremmo più farne a meno, sia se ci dilettiamo con i nostri hobbies sia se li utilizziamo per lavoro.

Ma esistono quindi delle valide alternative a Microsoft Office? Sì e sono anche completamente gratuite. Alcune di queste sono anche interessanti piattaforme da utilizzare in cloud senza la necessità di installare un software sul PC. Vediamo insieme 6 suite di strumenti per l’ufficio che non hanno niente da invidiare al blasonato Office.

1) IWork (compatibile con MacOS)

Se possiedi un Mac, hai la fortuna di avere sul tuo computer una suite per ufficio già inclusa nell’acquisto. iWork, che include i programmi Pages, Numbers e Keynote (i corrispondenti di Word, Excel e Power Point) è sicuramente un’ottima alternativa gratuita a Office, i cui formati di file hanno oltre tutto il vantaggio di essere facilmente importati e esportati nei formati più diffusi di Microsoft Office.

Non devi pagare nulla, l’unica spesa aggiuntiva riguarda lo spazio di archiviazione iCloud se esaurisci quello gratuito a disposizione.

2) LibreOffice (compatibile con Windows/macOS/Linux)

LibreOffice è una tra le migliori alternative gratuite e open source al pacchetto Microsoft Office. Si tratta infatti di una suite di software completamente gratuita e disponibile per privati ma anche aziende. Il suo punto di forza è senz’altro la piena compatibilità con i file di Microsoft Office.

Molto utile è la pratica versione portatile di LibreOffice che potrai scaricarla e avviarla “al volo” senza doverla necessariamente installare

3) OpenOffice (Compatibile con Windows/macOS/Linux)

OpenOffice è assolutamente un’altra ottima alternativa gratuita a Microsoft Office. Anche per la suite OpenOffice esiste una più pratica versione portatile che include le stesse applicazioni di LibreOffice: un elaboratore di testi, un foglio di calcolo è un creatore di diapositive per le presentazioni.

4) WPS Office (Compatibile con Windows/macOS/Linux ma anche Android e IOS)

WPS Office si propone come quella tra le migliori alternative gratuite disponibili, proprio perché questa applicazione, secondo i produttori, offre una miglior compatibilità con i file prodotti della suite della Microsoft. La versione gratuita di WPS Office include il Writer (che corrisponde a Word), Spreadsheets (che corrisponde ad Excel), e Presentation (che corrisponde a PowerPoint).  WPS Office è disponibile gratuitamente anche per macOS, Linux, Android e iOS, quindi utilizzabile come app su smartphone e tablet.

Ma se non volessimo necessariamente installare un software sul PC (il problema è sempre lo spazio a disposizione sul nostro hard disk), esistono delle alternative ci permettono di lavorare sui nostri documenti direttamente online attraverso il browser. Vediamo due strumenti molto utilizzati:

5) Office Online

Se vuoi rimanere fedele al mondo Microsoft, la suite di Office in line fa al caso tuo… word, excel, power point da usare in maniera gratuita direttamente online. È necessario solo disporre di un account Microsoft e i files potranno essere salvati solo su OneDrive.

6) Documenti Google

Google non poteva non essere presente anche in questa porzione di tecnologia. Infatti è riuscita ad allestire un set di strumenti per l’ufficio veramente valido e funzionale. È possibile accedere alla suite sia da browser che tramite app per Android e IOS. L’importante è avere un account Google.

È possibile accedere alle app della suite per ufficio di Google senza alcun costo da qualsiasi luogo nel mondo; tutto ciò di cui hai bisogno è un account Google e una connessione Internet attiva.

Testi: Danilo Di Leo


Per Associarsi a WeCa

Guida al Web

In rete

SEGUICI SU