News

“La responsabilità al centro delle nostre vite digitali”

News

8 febbraio 2018
“La responsabilità al centro delle nostre vite digitali”

Safer Internet Day. Padula (Copercom)

«“Crea, connetti e condividi il rispetto: un internet migliore comincia da te”. Il Safer Internet Day sceglie uno slogan puntuale ed esemplificativo. Coglie, infatti, il cambiamento di paradigma che sta investendo il legame tra uomo e tecnologie digitali. Non più un atteggiamento diffidente nei confronti della Rete ma finalmente una presa di coscienza dell’enorme responsabilità delle nostre azioni online, sia nel bene che nel male». Ad affermarlo è Massimiliano Padula, presidente del Copercom (Coordinamento delle Associazioni per la comunicazione), a proposito della Giornata mondiale della sicurezza in rete (#SID2018), che si è celebrata il 6 febbraio 2018, e che coinvolge 100 paesi nel mondo.

«Il Safer Internet Day – continua Padula – ha il merito di focalizzare l’attenzione sulle nostre esistenze sempre più connesse ma spesso messe a repentaglio da atteggiamenti ambigui, falsi e, in alcuni casi, criminali. Porre le basi per comportamenti basati sul rispetto e sulla promozione della verità e del rispetto della dignità della persona diventa, quindi, compito primario per tutti coloro (educatori, istituzioni, associazioni) che operano, a vario titolo, nell’universo comunicativo. L’impegno del Copercom e delle 29 associazioni a esso collegate – conclude Padula – va proprio in questa direzione: formare e informare per una comunicazione – cito Papa Francesco e il suo ultimo Messaggio per la Giornata Mondiale delle comunicazioni sociali – “che si impegni nella ricerca delle cause reali dei conflitti e che favorisca la comprensione dalle radici e il superamento attraverso l’avviamento di processi virtuosi”».

Roma, 6 febbraio 2018

 

Fonte: www.copercom.it


SEGUICI SU